Campania. Cirillo (M5S): "Casino di caccia borbonica di Volla cade a pezzi. Quando il suo recupero? Depositata interrogazione"

“Il Ministero per i Beni e le Attività Culturali e il Turismo (MIBACT) ha intenzione di programmare interventi per riqualificare il Casino di caccia borbonica nel Comune di Volla?.

La Giunta regionale ha previsto, per quanto di competenza, interventi, anche coordinati con il Ministero, per la valorizzazione dell’importante edificio storico, ovvero forme di finanziamento per garantire interventi strutturali sul bene monumentale?. Lo chiede il consigliere regionale del MoVimento 5 Stelle Luigi Cirillo in un’interrogazione rivolta al presidente De Luca e all’assessore allo sviluppo e promozione del turismo Matera dopo aver effettuato insieme al consigliere comunale Sergio Vaccaro, un sopralluogo nei pressi della struttura considerata di importante interesse storico, artistico e turistico ma abbandonata al degrado. “A Volla, Comune alle porte di Napoli si trova un Casino di caccia di epoca borbonica - sottolinea Cirillo - affiancato da una cappella dedicata a San Michele Arcangelo”. “La struttura versa in uno stato di degrado e abbandono - spiega - l’edificio potrebbe rappresentare uno dei punti strategici per l’implementazione di un progetto di crescita basato anche sulla vocazione agricola del territorio e potrebbe essere volano per la riscoperta della cultura meridionalista essendo quell'area, in particolare, usata dai Borboni per l’attività venatoria”. “Come MoVimento 5 Stelle abbiamo depositato l’interrogazione - conclude Cirillo - per chiedere alla Giunta un impegno e interventi concreti coordinati con il Ministero per recuperare, valorizzare l’antica struttura monumentale di straordinario interesse storico e artistico”.


banner newsletter

Error: No articles to display