Stabilità 2017. Viglione (M5S): "Aumentata indennità per vertici Asl e aziende sanitarie"

Categoria: Articoli home

“Avevamo scovato e denunciato già nel corso dell’esame in Commissione Bilancio del maxi-emendamento la soppressione della riduzione delle indennità dei vertici di Asl e aziende sanitarie campane. Ecco la conferma. In questa pessima legge di Stabilità 2017 è nascosta una norma che incrementa lo stipendio dei direttori generali e sanitari.

Per un potere transitivo, insomma, quei camici bianchi scelti da De Luca, grazie a leggi a sua immagine e somiglianza, intascheranno una busta paga più ricca”. Lo dice il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Vincenzo Viglione nel corso della seduta del Consiglio regionale della Campania. “L’aumento dell’indennità è celata nell'articolo 4 ‘modifiche normative per la riduzione di spesa comparto’ che al comma 4 sopprime la riduzione del 20 % degli stipendi dei vertici di Asl e aziende sanitarie - sottolinea Viglione - per un costo totale all’anno aggiuntivo che la Regione Campania dovrà sborsare pari a circa 1 milione e 250 mila euro”.


banner newsletter

Error: No articles to display