M5S, Saiello: "Villa Mercede, direttore Balivo nostro interlocutore Asl"

"Non è nostra intenzione trascinare il caso di Villa Mercede sul piano della polemica.

Capiamo che la nostra partecipazione questa mattina alla manifestazione al fianco dei lavoratori, cui non abbiamo mai fatto mancare la nostra presenza, ha irritato la signora consigliera dell'isola che della vicenda non se n'è mai interessata. Ma è opportuno chiarire che non abbiamo alcun interesse a inventarci interlocuzioni inesistenti. Con la dirigenza dell'ASL Napoli 2 Nord abbiamo avuto diversi contatti telefonici, oltre ad aver incontrato di persona il direttore amministrativo, Francesco Balivo, a margine di un tavolo in Prefettura tenutosi lo scorso 15 febbraio e da noi sollecitato. Fatta chiarezza sul "giallo" che occupava giorno e notte i pensieri della signora di Ischia, facciamo appello a tutte le forze politiche e a chi di competenza a concentrarsi unicamente nell'individuare una soluzione perché sia garantita la sopravvivenza di Villa Mercede, tutelando lavoratori e pazienti". Così il consigliere regionale M5S Gennaro Saiello.


banner newsletter

Error: No articles to display