M5S, Saiello: “Accordo bipartisan per donare soldi agli elettori di Cesaro e al sindaco Pd”

“In Commissione bilancio ieri è andato in scena il solito teatrino nel quale sono emersi ingiustificati pregiudizi nei confronti di molti degli emendamenti proposti dal Movimento 5 Stelle.

Nella stessa seduta, siamo stati spettatori di un accordo tra il centrodestra e il presidente della Commissione, che in cambio del ritiro di decine di emendamenti presentati da Forza Italia, ha fatto passare una misura che dona ben 300mila euro al solo comune di Sant’Antimo. Emendamento a firma del capogruppo azzurro Armando Cesaro, originario proprio di quel comune che, per una straordinaria coincidenza, è retto da un sindaco Pd. Lo stesso partito del presidente della Commissione Bilancio”. Così il capogruppo regionale del Movimento 5 Stelle Gennaro Saiello. “Si continuano a bocciare emendamenti di interesse regionale – prosegue Saiello - mentre si consente a singoli consiglieri si tenersi buono il proprio elettorato, facendo nel contempo un favore a un amministratore della stessa parte politica della maggioranza. Pretendiamo un’inversione di tendenza rispetto a questa logica puramente localistica. Martedì in aula si prendano in considerazione le nostre proposte su misure di interesse regionale che puntano a un netto miglioramento della qualità della vita e a una equa distribuzione di fondi per contrastare le troppe criticità sul territorio della Campania, ma ingiustificatamente bocciate”.


banner newsletter

Error: No articles to display