M5S, Saiello: “Eav, no al doppio incarico e allo stipendio triplicato per De Gregorio”

M5S, Saiello: “Eav, no al doppio incarico e allo stipendio triplicato per De Gregorio”

“In palese violazione della legge Madia, che impone il ricorso a un concorso pubblico per occupare la carica di direttore generale di una società a totale gestione pubblica, apprendiamo che sarebbe pronto un autentico colpo di mano in capo all’Eav, con la sostituzione del dimissionario direttore generale con il presidente del Cda Umberto De Gregorio.

leggi tutto

M5S, Ciarambino: “Con il sostegno del Governo restituiremo una speranza ai piccoli degenti del Monal…

M5S, Ciarambino: “Con il sostegno del Governo restituiremo una speranza ai piccoli degenti del Monaldi”

“Auspichiamo che la visita del ministro Giulia Grillo all’ospedale Monaldi possa finalmente smuovere dal pantano una situazione di paralisi e inefficienze che si trascina da anni a spese e sulla salute di piccoli pazienti alle prese con gravi patologie cardiache.

leggi tutto

M5S, Viglione: “Semplificazione, misure necessarie per la nostra regione gettate in un unico caldero…

M5S, Viglione: “Semplificazione, misure necessarie per la nostra regione gettate in un unico calderone”

“E’ assolutamente insensato l’aver portato nel testo sulla Semplificazione una materia come il governo del territorio, nello specifico quella della pianificazione paesaggistica.

leggi tutto

M5S, Ciarambino: “Semplificazione, dopo la nostra denuncia la maggioranza cancella due articoli”

M5S, Ciarambino: “Semplificazione, dopo la nostra denuncia la maggioranza cancella due articoli”

“Oggi scopriamo che a seguito della nostra denuncia la maggioranza di De Luca ha deciso di stralciare gli articoli sulla cementificazione.

leggi tutto

M5S, Muscarà: “Semplificazione, legge consente a De Luca di imporre impianti contro volontà dei Comu…

M5S, Muscarà: “Semplificazione, legge consente a De Luca di imporre impianti contro volontà dei Comuni”

“Un capolavoro di arroganza. L’articolo 8 contenuto nel testo di legge sulla Semplificazione non è niente altro che uno Sblocca Italia in salsa salernitana.

leggi tutto

M5S: “Legge di Semplificazione, con questo testo De Luca apre le porte alla speculazione”

M5S: “Legge di Semplificazione, con questo testo De Luca apre le porte alla speculazione”

“Il testo di legge sulla Semplificazione che approda domani in aula è un provvedimento che mira a estendere l’ambito di applicazione della legge sul Piano casa e a semplificare l’azione degli speculatori, invitandoli a trasformare quei pochi spazi ancora liberi o che possono essere liberati, quali edifici obsoleti o dismessi, con nuove abitazioni o, in alternativa, andando ad ampliare ulteriormente la volumetria fino al 35 per cento.

leggi tutto

M5S, Viglione: “Terra dei Fuochi, indispensabile Daspo per aziende che violano norme ambientali”

M5S, Viglione: “Terra dei Fuochi, indispensabile Daspo per aziende che violano norme ambientali”

“I sequestri effettuati nella giornata di oggi nel corso delle operazioni di controllo condotte dall’esercito e dai Comandi delle Polizie locali dei comuni dell’hinterland napoletano e casertano rientranti nella cosiddetta Terra dei fuochi, sono l’ennesima dimostrazione della urgente necessità di mettere mano al potenziamento del controllo delle aziende insediate sui nostri territori.

leggi tutto

M5S: “Case abusive, sentenza della Consulta da noi prevista un anno fa”

M5S: “Case abusive, sentenza della Consulta da noi prevista un anno fa”

“La sentenza della Consulta, che ha dichiarato incostituzionale la legge della Regione Campania sulle linee guida per le misure alternative all'abbattimento degli immobili abusivi, conferma purtroppo le nostre perplessità su un testo sul quale avevamo messo in guardia maggioranza e giunta regionale.

leggi tutto

M5S, Ciarambino: “Sanità, il modello svedese di De Luca agli ultimi posti per livelli di assistenza”

M5S, Ciarambino: “Sanità, il modello svedese di De Luca agli ultimi posti per livelli di assistenza”

“Mai più ultimi, ma anche più in basso. Nell’indice complessivo di misurazione dei livelli di tutela della salute e di sviluppo di metodologie di valutazione innovative, la Campania è stata superata da Abruzzo, Sicilia, Molise, Basilicata e Puglia, finendo nella cosiddetta area critica per un livello di performance sotto la soglia del 26%.

leggi tutto

M5S: “Universiadi, De Luca commissariato per la seconda volta in pochi mesi”

M5S: “Universiadi, De Luca commissariato per la seconda volta in pochi mesi”

“Perché una qualunque iniziativa possa realizzarsi in Campania, è necessario che la gestione della stessa sia tolta dalle mani di De Luca. Emblematico il caso delle Universiadi, dove all’insuccesso annunciato, figlio dei ritardi e dell’approssimazione di questa giunta regionale, bisogna aggiungere un enorme spreco di denaro pubblico.

leggi tutto

M5S: “Comunità Irno-Solofrana, lavoratori senza stipendio da 17 mesi”

M5S: “Comunità Irno-Solofrana, lavoratori senza stipendio da 17 mesi”

“Da 17 mesi 100 famiglie sono state lasciate in stato di povertà per i capricci di una Regione che non è in grado di gestire finanziamenti a causa di banali cavilli burocratici.

leggi tutto

M5S, Saiello: “Comdata, al Mise ottenuto impegno dell’azienda per scongiurare i licenziamenti”

M5S, Saiello: “Comdata, al Mise ottenuto impegno dell’azienda per scongiurare i licenziamenti”

“Grazie all’impegno del Governo, siamo riusciti a scongiurare i licenziamenti annunciati dei lavoratori del sito Comdata di Pozzuoli. A conclusione di un tavolo convocato nel pomeriggio al Ministero dello Sviluppo economico, presieduto dal vicecapo di gabinetto Giorgio Sorial, e a cui abbiamo preso parte assieme ai rappresentanti di Comdata e dei lavoratori, abbiamo individuato una possibile via d’uscita dalla crisi che ha investito l’azienda.

leggi tutto

M5S, Cirillo: “Faito, approvato nostro emendamento per la messa in sicurezza di via Quisisana”

M5S, Cirillo: “Faito, approvato nostro emendamento per la messa in sicurezza di via Quisisana”

“Con i nostri emendamenti alla mozione per l’individuazione di un soggetto unico attuatore per la valorizzazione del Monte Faito, approvati dall’aula del Consiglio regionale, abbiamo impegnato la giunta a programmare interventi urgenti per la messa in sicurezza di via Quisisana, l’unica via d’accesso che collega Castellammare con il Monte Faito.

leggi tutto

M5S, Ciarambino: “I militari proposti da Costa difenderanno gli impianti da criminali, non da cittad…

M5S, Ciarambino: “I militari proposti da Costa difenderanno gli impianti da criminali, non da cittadini inermi”

“La proposta del ministro Costa di prevedere militari a presidio degli impianti per lo smaltimento dei rifiuti non c’entra assolutamente nulla con la militarizzazione voluta da Bertolaso nelle fasi di costruzione del termovalorizzatore di Acerra.

leggi tutto

M5S, Ciarambino: “La Campania brucia, ma De Luca e la sua maggioranza vanno in ferie”

M5S, Ciarambino: “La Campania brucia, ma De Luca e la sua maggioranza vanno in ferie”

“Dopo tre sedute del Consiglio regionale saltate per mancanza di numero legale, speravamo che almeno oggi, all’indomani dell’ennesima catastrofe ambientale nella nostra regione, la maggioranza si passasse una mano sulla coscienza e tornasse in aula almeno per fingere di onorare il proprio ruolo istituzionale al cospetto dei cittadini di questa regione. Purtroppo non è stato così.

leggi tutto

M5S, Saiello: “Emergenza incendi, subito una seduta straordinaria del Consiglio regionale”

M5S, Saiello: “Emergenza incendi, subito una seduta straordinaria del Consiglio regionale”

“Non è possibile celebrare oggi una seduta ordinaria del Consiglio regionale, alla luce di quanto accaduto ieri, con l’incendio in un’azienda per il riciclo e il deposito di ecoballe a San Vitaliano.

leggi tutto

M5S, Muscarà: “Restituiamo il Collana alla città, approvata la nostra mozione”

M5S, Muscarà: “Restituiamo il Collana alla città, approvata la nostra mozione”

“Grazie alla nostra mozione, approvata dalla maggioranza del Consiglio regionale, abbiamo impegnato la giunta regionale a mettere in atto azioni per restituire alla città di Napoli lo storico stadio Collana.

leggi tutto

Ischia deve ripartire

Ischia deve ripartire

“L’impegno per Ischia da parte del Movimento 5 Stelle, sia a livello centrale che al Consiglio regionale della Campania, è sempre stato profuso in battaglie quotidiane finalizzate a dare attuazione a proposte e iniziative con una duplice finalità: restituire dignità alla comunità isolana ed evitare che fosse relegata a popolazione di serie B.

leggi tutto

Ispezioni ai depuratori. M5S: "Occorre investire"

Oggi una delegazione di parlamentari, consiglieri regionale e comunali del Movimento Cinque Stelle si è recata presso la zona Asi di Caivano, dove ha effettuato un sopralluogo ai depuratori di Caivano e Marcianise che più di una volta, dal 2009 ad oggi, si sono ritrovati al centro di emergenze ambientali.

Gare che sembrano non arrivare mai a conclusione. Commissariamento che si trascina da oltre tre anni. Impianti obsoleti, alcuni dei quali in precarie condizioni di funzionamento. Scarichi fognari abusivi sia civili che industriali lungo il canale dei Regi Lagni. Sono gli elementi che compongono il triste quadro della depurazione delle acque tra le province di Napoli e Caserta, raccolti nel corso nella visita ispettiva realizzata stamattina presso i depuratori regionali di Marcianise e Acerra. Accompagnati dal dirigente tecnico Paolo Viparelli, i consiglieri regionali del M5S Vincenzo Viglione e Maria Muscarà, l'assessore comunale Tullio Ciarlone, con i portavoce alla Camera e al Senato, Alessio Villarosa e Paola Nugnes. L'impianto di depurazione Orta Marcianise ha più di 40 anni. La vasca su 3 è ferma. Ci sono dei silos (ecomostri) in disuso. A novembre scorso il commissario alla depurazione Nicola Dell'Acqua se ne va ai quali erano stati affidati proprio gli impianti di depurazione di Acerra, Marcianise, Napoli Nord, Foce Regi Lagni e Cuma. Dimissioni dovute ai troppi impegni. Formalmente. In realtà ha pesato anche la mancanza di fondi. Ora la Regione Campania ha assegnato il servizio a Sma Campania, una società che nelle intenzioni di De Luca, dovrà essere fusa con Campania Ambiente. “Ciò che occorre è una ricognizione completa – spiega il consigliere Viglione – dell'apparato delle strutture del ciclo integrato delle acque e della depurazione per un'effettiva ottimizzazione. I depuratori potranno anche funzionare a regime ma allo stato attuale la Regione Campania non ha un monitoraggio dettagliato degli scarichi. Se davvero vogliamo garantire un servizio e puntare all'efficientamento occorre con urgenza che la Regione Campania si attivi altrimenti puntualmente ci ritroveremo di fronte ad un'emergenza”. “Abbiamo riscontrato che alcune vasche non sono in funzione perché hanno bisogno di lavori tecnici causa guasti e questa attuale situazione non agevola un intervento immediato – spiega Maria Muscarà, consigliere regionale del M5S – c'è il serio che alla lunga venga compromesso il processo di depurazione”. “Ciò che manca è una mappatura precisa degli impianti addirittura non c'è controllo di cosa finisce nelle acque o meglio non ci sono attività per contrastare gli scarichi abusivi e illeciti”. E aggiunge: “Mi hanno segnalato che finiscono nelle acque di depurazione scarti di lavorazione di mattatoi abusivi provocando un danno alle stesse attività di depurazione”.

banner

soccorso anti equitalia

bannermobasta

voto pulito1

garanzia giovani sos banner

rousseau

dove viene acqua

zero waste