M5S, Viglione: “Dal compost agli Stir, la rivoluzione di De Magistris si ferma a Giugliano e Tufino”

M5S, Viglione: “Dal compost agli Stir, la rivoluzione di De Magistris si ferma a Giugliano e Tufino”

“Il sindaco della differenziata al 75% in sei mesi, ma che dopo 8 anni ha raggiunto a stento il 30%, l’uomo della rivoluzione che si è posto alla testa di grandi crociate per far partire a Napoli i primi impianti di compostaggio, oggi, nel suo ruolo di sindaco della Città Metropolitana e alla stregua del peggior De Luca, fa dieci passi indietro e firma due delibere per mandare l’umido negli Stir di Giugliano e Tufino con tanto di finanziamento della Regione.

leggi tutto

M5S: “Bmt, a tre giorni dall’evento spunta un finanziamento spot da 200mila euro”

M5S: “Bmt, a tre giorni dall’evento spunta un finanziamento spot da 200mila euro”

“E’ tale la visione che l’attuale governo regionale ha in tema di turismo, da programmare una spesa pari a 200mila euro di fondi Poc per la partecipazione a una singola iniziativa promozionale della Borsa Mediterranea del Turismo appena tre giorni prima dell’evento stesso.

leggi tutto

M5S: “Sarno, vogliono bonificare il fiume più inquinato d’Europa con una grata”

M5S: “Sarno, vogliono bonificare il fiume più inquinato d’Europa con una grata”

“Con una grata bonifichiamo il Sarno. E’ l’ultima balzana idea illustrata dal commissario del Consorzio di bonifica Mario Rosario D’Angelo.

leggi tutto

E' ufficiale! L'UE ha bloccato 300 milioni alla Campania per appalti irregolari

E' ufficiale! L'UE ha bloccato 300 milioni alla Campania per appalti irregolari

“Si è rivelato del tutto fondato l’allarme che lanciammo nel corso della seduta del Consiglio regionale del 28 novembre 2018. In aula chiedemmo un’informativa urgente al governatore De Luca in relazione a presunte irregolarità nel controllo e nella gestione dei fondi Fesr 2014-2020.

leggi tutto

M5S: “Raccolta ferma da mesi, rischio epidemie a Torre del Greco"

M5S: “Raccolta ferma da mesi, rischio epidemie a Torre del Greco"

“Torre del Greco è tornata ad affogare nei rifiuti, con ratti e insetti che la fanno da padroni in ogni angolo della città, sversatoi a cielo aperto nei pressi dei principali istituti scolastici, un’allarmante condizione igienico-sanitario potrebbe inevitabilmente aggravarsi con l’aumento delle temperature e il rischio di epidemie.

leggi tutto

M5S, Muscarà: “Universiadi, occasione persa per dotare la Campania di impianti e infrastrutture”

M5S, Muscarà: “Universiadi, occasione persa per dotare la Campania di impianti e infrastrutture”

“Due anni fa abbiamo rivolto i primi appelli al governo regionale affinché si invertisse la rotta nell’organizzazione delle Universiadi. Erano palesi già allora i ritardi sul cronoprogramma nella realizzazione di un evento che, per numero di atleti e discipline, è secondo solo alle Olimpiadi.

leggi tutto

M5S, Ciarambino: “Pomigliano, Comune toglie patrocinio ad associazione che fa condannare gli estorso…

M5S, Ciarambino: “Pomigliano, Comune toglie patrocinio ad associazione che fa condannare gli estorsori del clan”

“Un vero sindaco dovrebbe essere sempre in prima linea con i suoi cittadini, supportandoli in ogni battaglia e al di là delle bandiere.

leggi tutto

M5S, Cammarano: “Il bluff Banca della Terra, opportunità fallita per il rilancio dell’Agricoltura”

M5S, Cammarano: “Il bluff Banca della Terra, opportunità fallita per il rilancio dell’Agricoltura”

“Presentata in pompa magna come un’iniziativa che avrebbe dato notevole impulso allo sviluppo del comparto agricolo regionale, della tanto sbandierata “Banca della Terra Campana” non c’è già più traccia.

leggi tutto

M5S, Viglione: “Rifiuti, il gioco delle tre carte di De Luca che sottrae fondi a Napoli e Caserta”

M5S, Viglione: “Rifiuti, il gioco delle tre carte di De Luca che sottrae fondi a Napoli e Caserta”

“Il consueto “gioco delle tre carte” in Regione Campania si è appena ripetuto con una curiosa operazione che ha sottratto fondi in origine destinati alla Città metropolitana di Napoli e alla Provincia di Caserta, finiti su Avellino, Benevento e Salerno.

leggi tutto

Dopo 4 anni di De Luca, Campania unica al Sud con occupazione in calo

Dopo 4 anni di De Luca, Campania unica al Sud con occupazione in calo

“Quattro anni fa sentivamo echeggiare nei comizi il mantra “mai più ultimi”, declinato come annuncio a cui dover credere quasi per fede.

leggi tutto

M5S, Cammarano: “Pesticidi nell’ambiente, la Campania ultima per procedure di controllo”

M5S, Cammarano: “Pesticidi nell’ambiente, la Campania ultima per procedure di controllo”

“La Campania è ultima in Italia per controlli sui pesticidi. Nella nostra regione, infatti, sono inefficaci o del tutto assenti le verifiche sui residui presenti nel nostro ambiente relativi all'uso di fitofarmaci, ma cosa ancora più grave, non abbiamo alcuna notizia di controlli sul glifosato.

leggi tutto

M5S, Viglione: “4500 forestali senza stipendio e De Luca minaccia di tagliare i fondi alle Comunità …

M5S, Viglione: “4500 forestali senza stipendio e De Luca minaccia di tagliare i fondi alle Comunità montane”

“Più che un governatore, De Luca ha assunto oramai il ruolo di “scaricatore”, demandando a chiunque responsabilità che dovrebbero invece restare sempre in capo al principale amministratore di questa regione.

leggi tutto

M5S: “Aeroporto Pontecagnano, uno scalo green per il rilancio del turismo”

M5S: “Aeroporto Pontecagnano, uno scalo green per il rilancio del turismo”

“Nei prossimi dieci anni i cittadini che utilizzeranno l'aereo come mezzo di trasporto aumenteranno del 50% in tutto il mondo.

leggi tutto

M5S, Ciarambino: “Disoccupazione record e desertificazione industriale, ecco cosa hanno prodotto le …

M5S, Ciarambino: “Disoccupazione record e desertificazione industriale, ecco cosa hanno prodotto le misure di Nappi”

“Non avevamo bisogno che il superassessore al Lavoro di Caldoro ci elencasse tutte le misure spot che ha prodotto negli anni in cui si le sue fughe dalle proteste dei truffati dai progetti bluff a sua firma hanno superato in numero i comizi e i convegni elettorali in cui andava a sbandierarle.

leggi tutto

Mentre la città di Napoli si prepara alla paralisi, De Luca litiga con il Comune su Facebook

Mentre la città di Napoli si prepara alla paralisi, De Luca litiga con il Comune su Facebook

“Per l’ennesima volta domani Napoli si paralizzerà, con ripercussioni sul traffico veicolare di gran parte dell’hinterland, ma piuttosto che lavorare ai tavoli istituzionali e trovare una via d’uscita dalla crisi del sistema dei trasporti pubblici nella terza città d’Italia, Regione e Comune inscenano un tristissimo teatrino social”.

leggi tutto

M5S, Muscarà: “Frasi vergognose contro vittima di abusi e Fanpage, De Gregorio chieda scusa”

M5S, Muscarà: “Frasi vergognose contro vittima di abusi e Fanpage, De Gregorio chieda scusa”

“Sono assolutamente da condannare le parole del presidente di Eav Umberto De Gregorio che, nel commentare la brutale violenza subita da una ragazza alla stazione della Circumvesuviana di San Giorgio a Cremano, ha quasi colpevolizzato la povera vittima, invitandola a selezionare meglio le sue amicizie.

leggi tutto

M5S, Ciarambino: “Reddito di cittadinanza, i campani non chiedono un sussidio ma lavoro”

M5S, Ciarambino: “Reddito di cittadinanza, i campani non chiedono un sussidio ma lavoro”

“Non un sussidio, ma lavoro. Ecco cosa chiede chi, da questa mattina, si sta recando agli sportelli di Caf e Poste a Napoli e nel resto della Campania per fare domanda di Reddito di cittadinanza.

leggi tutto

M5S, Viglione: “Monetine ai seggi delle Primarie Pd, chi finanzia il sistema?”

M5S, Viglione: “Monetine ai seggi delle Primarie Pd, chi finanzia il sistema?”

“L’ultima videoinchiesta di Fanpage.it che documenta scambi di monetine davanti ai seggi per le primarie del Pd, palesi indicazioni di voto, lunghi elenchi con nomi di chi ha già votato e chi no e risse all’interno dei seggi, solleva ancora dubbi su quali reali interessi si celino dietro queste consultazioni interne.

leggi tutto

Sopralluogo all'ospedale Ascalesi. Ciarambino (M5S): "Una eccellenza da valorizzare"

“Dopo ripetute segnalazioni da parte di cittadini e operatori sanitari sulle gravi criticità dell'Ascalesi ho voluto recarmi di persona per ascoltare medici, operatori e dirigenti”.

Valeria Ciarambino, capogruppo del Movimento Cinque Stelle in Consiglio regionale della Campania, ha effettuato, come componente della Commissione consiliare Sanità, un sopralluogo nell'Ospedale Ascalesi di Napoli, dove, la carenza di personale e problemi organizzativi “hanno portato a dover bloccare interventi chirurgici urgentissimi, anche di pazienti oncologici che sono ricoverati lì”. “Ho sentito le urla dei primari, arrabbiati per non poter operare a causa di queste gravi carenze - afferma - ho chiesto che mi venga fornita tutta la documentazione e i dati relativi al funzionamento dell'ospedale: tutti atti che mi serviranno per presentare un'interrogazione urgente e capire in che modo si vuole risolvere questa situazione e consentire ai medici di svolgere al meglio il loro delicato e prezioso lavoro per garantire ai pazienti il diritto alla salute e alla tutela della vita”. “Insieme con Vincenzo Viglione, altro componente della Commissione Sanità - fa sapere - abbiamo già chiesto al presidente della Commissione, Raffaele Topo, di convocare tutti i responsabili dei presidi ospedalieri del Centro storico perché non si capisce ancora che tipo di destino dovranno avere”. “I medici della sanità campana sono dei professionisti di altissima specializzazione, dobbiamo capire come riconvertire le strutture esistenti e non perdere le tante eccellenze che abbiamo in Campania - sottolinea - Saremo accanto ai medici ma soprattutto accanto ai pazienti per poter garantire il diritto alla salute che è costituzionalmente sancito”. “Per risolvere il problema della carenza di organico occorre sbloccare il turn over e più che altro risolvere le criticità della governance - attacca - La Regione non ha saputo esercitarla, non ha saputo organizzare né razionalizzare e neppure valorizzare il lavoro di tanti bravi professionisti. Anche la Giunta precedente, ha tagliato in maniera indiscriminata, certo avrà probabilmente recuperato soldi, ma ha tagliato in modo brutale i servizi essenziali senza ottimizzare nulla e ora ci ritroviamo sull'orlo di un baratro". “Ho incontrato medici, infermieri, operatori che sono degli eroi per le condizioni nelle quali quotidianamente lavorano e sopperiscono alle gravissime carenze - aggiunge - ci ritroviamo con una sanità campana al collasso a tutti livelli sulla quale bisogna intervenire in maniera seria, senza favoritismi, cercando di capire dove stanno le eccellenze da preservare, dove ci sono le sacche di spreco che vanno tagliate”. “Nei prossimi giorni abbiamo appuntamento con i medici del 118, altro settore che soffre una crisi gravissima per mancanza di uomini e mezzi - annuncia Ciarambino - ascolteremo le loro proposte e le porteremo all'interno delle istituzioni. Credo che compito della politica così come intendiamo noi del Movimento Cinque Stelle sia di ascoltare, capire e agire”.

banner

soccorso anti equitalia

bannermobasta

voto pulito1

garanzia giovani sos banner

rousseau

dove viene acqua

zero waste