Campania. Muscarà (M5S):"Sotto tappeto oltre la polvere i debiti fuori bilancio"

Categoria: Archivio articoli

“Sotto il tappeto della Regione Campania oltre alla polvere ci sono i debiti fuori bilancio, un capitolo di spesa occulto, con un loro rilevante e specifico peso sul bilancio regionale”.

Lo dice la consigliera regionale del Movimento 5 Stelle, Maria Muscarà, annunciando in aula il voto contrario del M5S ai debiti fuori bilancio. “La dicitura negli anni è diventata quasi istituzionalizzata, come se si trattasse di una legge biblica in base alla quale così è e così sarà - afferma - Poco o niente si sa sulla loro genesi, sui meccanismi che li determinano e continuare in questo andazzo è una follia”. “La maggior parte - spiega - derivano da sentenze, contenziosi e spese legali. Come mai la Regione soccombe quasi sempre? Il procuratore della Corte dei Conti, nella sua relazione, ha parlato di sospetto che la Regione paghi più volte lo stesso debito”. “Cosa fanno gli uffici regionali deputati al controllo? Sono mesi che scrivo, chiedo, invio pec per avere accesso a documenti, registri e banche dati - aggiunge - per esercitare, per conto dei cittadini, la trasparenza che il mio mandato impone”. “Qualcosa non funziona in quella che dovrebbe essere la casa di vetro dei campani - prosegue - accedere ai documenti di bilancio è fondamentale e ci sono voluti sette mesi, diverse interrogazioni e un esposto alla Procura”. “Mi chiedo perché i dirigenti facciano tanta resistenza - conclude Muscarà - Oggi in aula, ci sono di nuovo i debiti fuori bilancio che sono arrivati a 17milioni e 500mila euro”.


banner newsletter