Riforma Adisuc. M5S: "Giornata buona per gli studenti"

Categoria: Archivio articoli

Noi del MoVimento 5 stelle, consci dell’importanza di garantire agli studenti campani le migliori condizioni per potersi formare,

al fine di essere competitivi una volta entrati nel mercato del lavoro, ci siamo impegnati con massimo spirito propositivo, seguendo con attenzione tutto l’iter di questo ddl, partecipando a tutte le audizioni e in particolar modo a quella con i rappresentati degli studenti, da noi fortemente voluta perché se si tratta di scrivere le regole del diritto universitario, infatti, è buon senso ascoltare proprio i diretti destinatari di questa riforma, ossia gli studenti.

Siamo riusciti a ristabilire l'equità nel diritto allo studio facendo inserire nel testo la modulazione della tassa del diritto allo studio in base al reddito. La Giunta, entro il 30 giugno, provvederà a stabilire la griglia in base alla quale gli studenti dovranno pagare. Finalmente #TassaAdeguata.

Abbiamo ottenuto l’eliminazione l'intermediazione della Regione, i soldi delle tasse arriveranno direttamente alle Adisuc così non ci saranno più ritardi per il pagamento delle borse di studio dei ragazzi.

Siamo intervenuti sulla Consulta al fine di far prevedere un rimborso spese per i rappresentanti degli studenti affinché possano sempre raggiungere la sede della Consulta, organo fondamentale perché da li che parte un’attività consultiva rispetto ai CDA ADISU.

Oggi è una giornata buona per gli universitari che finalmente si vedono riconosciuti in pieno i loro diritti.

Ovviamente non finisce qui il nostro lavoro in tema di università e ribadisco che saremo #SempreAlFiancoDegliStudenti.