M5S, Ciarambino e Saiello: “Una rete tra laboratori per impedire la perdita di 3mila posti di lavoro…

M5S, Ciarambino e Saiello: “Una rete tra laboratori per impedire la perdita di 3mila posti di lavoro”

“Con una stravagante operazione mediatica, De Luca annuncia 10mila posti di lavoro virtuali, mentre con il suo piano di riassetto della rete laboratoristica, la cui scadenza è fissata al prossimo 30 giugno, provocherà la perdita di oltre 3mila posti di lavoro reali.

leggi tutto

L’inceneritore scoppia, tornano le lunghe code di camion davanti agli Stir

L’inceneritore scoppia, tornano le lunghe code di camion davanti agli Stir

“Il fallimento della Giunta De Luca in materia di gestione del ciclo dei rifiuti è certificato dalle segnalazioni che riceviamo ormai quotidianamente. Come questa di ieri delle lunghe code di camion in attesa di poter accedere agli Stir sovraccaricati dall’attuale funzionamento limitato dell’inceneritore di Acerra.

leggi tutto

Ospedale del Mare, il Governo chiede indagine su mancata apertura del Pronto soccorso

Ospedale del Mare, il Governo chiede indagine su mancata apertura del Pronto soccorso

“A seguito di una nostra segnalazione, il ministero della Salute ha fatto richiesta alla direzione generale regionale Tutela della Salute di avviare ogni utile indagine per chiedere le ragioni della mancata apertura del pronto soccorso dell’Ospedale del Mare.

leggi tutto

Grazie a M5S una soluzione per il futuro di 835 lavoratori

Grazie a M5S una soluzione per il futuro di 835 lavoratori

“Nei prossimi giorni siamo certi che, grazie l’impegno profuso da tempo dal Gruppo regionale del Movimento 5 Stelle, sarà trovata finalmente una soluzione per gli 835 dipendenti Jabil di Marcianise.

leggi tutto

Aeroporto di Salerno, un fallimento da due milioni l’anno

Aeroporto di Salerno, un fallimento da due milioni l’anno

“Un fallimento chiamato Costa d’Amalfi. L’aeroporto di Pontecagnano continua a bruciare soldi dei contribuenti campani, con perdite che crescono vertiginosamente di anno in anno.

leggi tutto

M5S, Viglione: “Consorzio Aurunco, operatori da 40 mesi senza stipendio e nessuna garanzia per gli s…

M5S, Viglione: “Consorzio Aurunco, operatori da 40 mesi senza stipendio e nessuna garanzia per gli stagionali”

“Decine di lavoratori con oltre 40 mesi di stipendi arretrati, una settantina di stagionali che quest’anno aspetteranno invano un’assunzione che, con molta probabilità, non si concretizzerà.

leggi tutto

M5S, Muscarà: “In 800 senza stipendio da sei mesi. Ma dalla Palmeri arrivano solo insulti”

M5S, Muscarà: “In 800 senza stipendio da sei mesi. Ma dalla Palmeri arrivano solo insulti”

“Lo scorso 18 maggio abbiamo chiesto conto all’assessora eterodiretta da De Luca, Sonia Palmeri, le ragioni per cui gli 800 lavoratori del progetto “Ricollocami”, che si conferma sempre più una misura spot e sempre meno un provvedimento teso a dare lavoro e dignità, erano stati lasciati senza retribuzione da cinque mesi.

leggi tutto

M5S, Muscarà: “Poche ambulanze e in pessimo stato, ma De Luca non sa nulla”

M5S, Muscarà: “Poche ambulanze e in pessimo stato, ma De Luca non sa nulla”

“Sedici ambulanze disponibili durante il giorno, quattro delle quali senza alcun medico a bordo, quattordici operative nel corso della notte, tre delle quali non medicalizzate.

leggi tutto

M5S, Muscarà: “Falde inquinate da Alenia, nessun intervento a 5 anni dall’allarme”

M5S, Muscarà: “Falde inquinate da Alenia, nessun intervento a 5 anni dall’allarme”

“A distanza di 5 anni da quando la stessa Alenia aveva lanciato l’allarme sull’inquinamento da cromo esavalente della falda nell’area dello stabilimento tra Afragola e Casoria, ancora nessun intervento di bonifica è stato effettuato.

leggi tutto

M5S: “Giunta De Luca? Un comitato elettorale per le regionali 2020”

M5S: “Giunta De Luca? Un comitato elettorale per le regionali 2020”

“Fuori gli uomini del fallimento, dentro le figure di facciata. Il governatore dei mirabolanti annunci e dei numeri puntualmente sconfessati cala gli assi per la sua campagna elettorale.

leggi tutto

M5S, Ciarambino: “Dai nostri uffici al Consiglio regionale sventola da oggi la bandiera italiana”

M5S, Ciarambino: “Dai nostri uffici al Consiglio regionale sventola da oggi la bandiera italiana”

“E’ necessario far capire agli italiani la gravità di quello che è accaduto. Il voto popolare è stato messo alla berlina dalla pretesa, assolutamente illegittima e incostituzionale, di imporre un indirizzo politico a forze che hanno la maggioranza in parlamento.

leggi tutto

M5S, Ciarambino: “Leonardo, manca un piano di rilancio per il polo aerospaziale”

M5S, Ciarambino: “Leonardo, manca un piano di rilancio per il polo aerospaziale”

“Nelle scorse settimane abbiamo ritenuto opportuno scrivere al management di Leonardo spa per rappresentare la nostra preoccupazione relativa al rischio di cessione a fornitori esterni delle attività di progettazione. Preoccupazionea cui si aggiunge quella della paventata possibilità di trasformare la Joint venture Atr in una Spa, con un depotenziamento inevitabile dell’attività produttiva della Divisione Aerostrutture e possibili ricadute sui livelli occupazionali dei siti campani.

leggi tutto

M5S: “Chiarezza sul futuro dei lavoratori ex Ipercoop di Avellino”

M5S: “Chiarezza sul futuro dei lavoratori ex Ipercoop di Avellino”

“C’è bisogno di fare chiarezza sul destino dei lavoratori Ipercoop di Avellino, in agitazione dal 10 maggio dopo l’ufficialità dell’acquisizione del punto vendita da parte dell’Az Market di Catanzaro. Il progetto dell’azienda calabrese prevede lo smantellamento del bar e dei reparti del fresco e del preparato, i cui servizi verrebbero esternalizzati con un riverbero inevitabile sui livelli occupazionali. Almeno una cinquantina, infatti, gli esuberi previsti sulle 139 unità attualmente impiegate”.

leggi tutto

M5S, Ciarambino: “Prestazioni aggiuntive e strapagate di specialisti per aprire l’Ospedale del Mare”

M5S, Ciarambino: “Prestazioni aggiuntive e strapagate di specialisti per aprire l’Ospedale del Mare”

“Nella corsa affannosa del governatore De Luca all’apertura del Pronto soccorso dell’Ospedale del Mare, ancora in stand by per gli ingiustificati ritardi nell’attivazione delle procedure concorsuali, la direzione generale dell’Asl Napoli 1 è ricorsa ora ad un espediente paradossale e inopportuno per costi e gestione del personale medico, oltre che palesemente illegittimo.

leggi tutto

Ciarambino: “Con un futuro governo M5S toglieremo la sanità dalle mani di De Luca”

Ciarambino: “Con un futuro governo M5S toglieremo la sanità dalle mani di De Luca”

“Il meraviglioso mondo di Alice di cui di ci parla De Luca tutti i giorni non è quello che vivono i cittadini e, in tal caso, i pazienti della Campania. Nella sua veste di commissario ad acta della sanità regionale, De Luca snocciola dati che non hanno alcun riscontro con la vita reale.

leggi tutto

M5S, Viglione: “Carrefour e Auchan, multinazionali mandano in crisi il commercio e buttano in strada…

M5S, Viglione: “Carrefour e Auchan, multinazionali mandano in crisi il commercio e buttano in strada i lavoratori”

“Dopo la speculazione edilizia consumata sui nostri territori all'insegna di scatoloni costruiti per riempirli di negozi dove rinchiuderci per bombardarci di pubblicità, educarci al consumismo sfrenato e farci dimenticare della nostra stessa vita sociale, tutto sotto la drammatica regia di una politica malsana non estranea in certi casi al condizionamento mafioso, quello che resta è il deserto.

leggi tutto

Le assessore-scolarette di De Luca firmano delibere a loro insaputa

Le assessore-scolarette di De Luca firmano delibere a loro insaputa

“Le assessore-scolarette di De Luca, che non accennano a dismettere i toni di chi recita a memoria la lezioncina alla cattedra, mostrandosi puntualmente incapaci di affrontare un qualunque ragionamento che devia dalle paginette dei loro libricini, tornassero tra i banchi di scuola per perfezionare le loro discutibili capacità di apprendimento.

leggi tutto

M5S, Ciarambino: “In aula la conferma che la Campania perderà 600 milioni di fondi Ue”

M5S, Ciarambino: “In aula la conferma che la Campania perderà 600 milioni di fondi Ue”

“Ora finalmente sappiamo che De Luca si è attrezzato anche per i miracoli. In tre anni la Regione Campania ha raggiunto la cifra di appena 109 milioni di spesa certificata dei fondi strutturali europei.

leggi tutto

Ciarambino (M5S): "Proroga al commissario dell’Ospedale del Mare, tempi non rispettati"

“Con la proroga dell’incarico di commissario all’Ospedale del Mare di Ciro Verdoliva abbiamo la certezza che i vertici della Regione Campania quando annunciavano a favore di telecamere l’imminente apertura del nosocomio di Ponticelli entro dicembre 2015 mentivano spudoratamente sulla pelle dei campani”.

Lo dichiara Valeria Ciarambino, capogruppo alla Regione Campania del Movimento Cinque Stelle e membro della Commissione Sanità che fa notare “Lo scorso settembre nel corso di un’audizione in Commissione ci fu comunicato che lo stato di avanzamento dei lavori era in dirittura d’arrivo e l’apertura era fissata per dicembre”. “Il Movimento 5 Stelle - sottolinea - denunciò una serie di criticità, che mal si conciliavano con l'annuncio di un'imminente apertura, sopra tutte il reclutamento delle 1500 unità di personale tra medici infermieri e tecnici che dovranno far funzionare un ospedale da 450 posti che sarà il più importante della Campania e del Sud d’Italia”. “In una successiva interrogazione del 9 novembre – continua – rivolta al presidente De Luca e al Commissario dell’Asl Napoli, chiedevamo come si intendeva fronteggiare il problema appunto del personale e quali erano le procedure adottate per il reclutamento delle unità di personale, di cui non c'era nessuna notizia”. “A distanza di tre mesi - denuncia Ciarambino - siamo ancora in attesa di una risposta e del taglio del nastro d’inaugurazione e chissà quanto ancora i cittadini campani dovranno aspettare”. “Apprendiamo che con un nuovo decreto pubblicato sul Burc - spiega - viene prorogato di altri 5 mesi il commissario Verdoliva e da fonti di stampa pare si punti ad avere una deroga ad hoc da parte del Ministero  per assumere medici e infermieri: dunque nessuna ancora certezza”. “Non sappiamo neppure se già è stato compilato un piano dell’organico e delle specializzazioni che occorrono - evidenzia Ciarambino - nulla è da sapere di che fine faranno tutte le professionalità già presenti nei diversi nosocomi che dovranno chiudere o riconvertirsi”. “Resta più di un nodo da sciogliere - conclude - che va in evidente contrasto con le promesse affrettate di inaugurazioni miracolose. Segno che sui diritti dei campani si  naviga ancora a vista, privando i cittadini di servizi essenziali per la vita com’è l’assistenza sanitaria”.

banner

soccorso anti equitalia

bannermobasta

voto pulito1

garanzia giovani sos banner

rousseau

dove viene acqua

zero waste