M5S: “Idraulico forestali, il dramma dei lavoratori nell’indifferenza della Regione”

M5S: “Idraulico forestali, il dramma dei lavoratori nell’indifferenza della Regione”

“Oggi abbiamo avuto conferma che sono solo parole al vento quelle spese da esponenti di ogni forza politica rappresentata in Consiglio regionale, dal capogruppo FI Cesaro al consigliere Pd Marciano, a difesa dei diritti degli idraulici forestali della Campania.

leggi tutto

M5S, Ciarambino: “La Commissione Trasparenza controlla tutti gli enti strumentali regionali, compres…

M5S, Ciarambino: “La Commissione Trasparenza controlla tutti gli enti strumentali regionali, compresa Eav”

“La Commissione speciale Trasparenza, come stabilito dall’articolo 31 del Regolamento del Consiglio regionale, si occupa del controllo dei fondi regionali e della gestione degli enti strumentali della Regione Campania.

leggi tutto

M5S, Ciarambino: “Eav, De Gregorio fugge dalla Trasparenza e cerca asilo tra gli amici della maggior…

M5S, Ciarambino: “Eav, De Gregorio fugge dalla Trasparenza e cerca asilo tra gli amici della maggioranza”

“Convocato in audizione per fare un punto sullo stato disastroso dei trasporti regionali su ferro, il presidente nonché direttore generale di Eav, Umberto De Gregorio ha preferito deragliare, come spesso accade ai treni che gestisce, snobbando la Commissione Trasparenza e sostenendo di preferire la Commissione Trasporti, non a caso presieduta dalla “sua” maggioranza, dalla quale sostiene di essere stato convocato per il giorno 18.

leggi tutto

M5S, Saiello: “Piano lavoro, il bluff di De Luca per formare nuovi eterni corsisti”

M5S, Saiello: “Piano lavoro, il bluff di De Luca per formare nuovi eterni corsisti”

“Di questo passo, i posti di lavoro fantasma annunciati da De Luca col suo bando-truffa tra sei mesi diventeranno appena una dozzina. Si era partiti da 50mila, fino a qualche giorno fa erano 10mila, oggi si sono ridotti a duemila. Una cosa è certa, minore sarà il cifra, minore sarà il numero dei nuovi eterni corsisti che sfornerà un’altra giunta di centrosinistra.

leggi tutto

M5S: “Commissione degli sprechi, i consiglieri indagati dicano che interesse avevano a votare un att…

M5S: “Commissione degli sprechi, i consiglieri indagati dicano che interesse avevano a votare un atto illegittimo”

“Se solo ci avessero dato ascolto tutte le volte in cui, Regolamento e Statuto alla mano, gli abbiamo dimostrato che le proroghe concesse alla Commissione regionale d’inchiesta sulle Partecipate erano palesemente illegittime, oggi quei consiglieri regionali di centrodestra e di centrosinistra finiti nell’indagine della Corte dei Conti non avrebbero avuto quelle facce tese che abbiamo visto oggi sfilare nell’aula del Consiglio.

leggi tutto

M5S: “Commissione sulle Partecipate, indagine partita da nostri esposti”

M5S: “Commissione sulle Partecipate, indagine partita da nostri esposti”

“Per due anni abbiamo denunciato puntualmente l’illegittimità delle proroghe concesse per i lavori, rivelatisi tra l’altro inconcludenti, della Commissione d’inchiesta sulle società partecipate della Regione Campania.

leggi tutto

M5S: “Eav, l’uomo della provvidenza De Gregorio ammette il fallimento”

M5S: “Eav, l’uomo della provvidenza De Gregorio ammette il fallimento”

“Siamo a pochi mesi dal traguardo di questa consiliatura regionale e meno ancora dalla recente tripla autoinvestitura di Umberto De Gregorio a presidente, amministratore delegato e direttore Eav, con stipendio da nababbo e i benefit che il molteplice ruolo impone, per ascoltare dallo stesso plenipotenziario dell’azienda regionale dei Trasporti l’ammissione di un fallimento.

leggi tutto

Universiadi, apertura con doppia figuraccia internazionale di De Luca e de Magistris

Universiadi, apertura con doppia figuraccia internazionale di De Luca e de Magistris

“Nel terrore che le Universiadi facessero più notizia delle sue quotidiane gag, al punto da rischiare di oscurarlo, dopo la barchetta nel Golfo De Magistris s’inventa una nuova pagliacciata del giorno, parlando di una fantomatica “censura” e lasciando vuoto il posto del sindaco di Napoli al tavolo dei relatori su cui erano puntati i riflettori di tutto il mondo.

leggi tutto

+++ ECCO LA SANITA' DI DE LUCA: L'OSPEDALE SAN GIOVANNI BOSCO NELLE MANI DELLA CAMORRA

+++ ECCO LA SANITA' DI DE LUCA: L'OSPEDALE SAN GIOVANNI BOSCO NELLE MANI DELLA CAMORRA

“Per anni l’ospedale San Giovanni Bosco sarebbe stato trasformato in base logistica di uno dei più pericolosi e potenti cartelli della camorra napoletana. Un nosocomio fondamentale che, secondo gli inquirenti, i clan avrebbero utilizzato per pilotare assunzioni e appalti, produrre falsi certificati medici, controllare liste di attesa e organizzare truffe assicurative.

leggi tutto

M5S, Viglione: “Rifiuti, De Luca prova a scaricare sui sindaci le responsabilità del fallimento”

M5S, Viglione: “Rifiuti, De Luca prova a scaricare sui sindaci le responsabilità del fallimento”

“Consapevole che il prossimo autunno, a poco più di un semestre dal voto delle regionali, sarà messo alle corde in quanto unico responsabile di una nuova annunciata fase di emergenza rifiuti, De Luca sta provando a scaricare anzitempo le sue responsabilità, nella maniera più subdola, sui sindaci della Campania.

leggi tutto

M5S: “Rifiuti, patetico appello di De Luca ai sindaci. Nel Salernitano abbiamo già dato”

M5S: “Rifiuti, patetico appello di De Luca ai sindaci. Nel Salernitano abbiamo già dato”

“De Luca ammette il fallimento delle sue politiche in tema di rifiuti, ma ad accollarsi la responsabilità di una soluzione e le conseguenze dell’ennesima annunciata emergenza secondo il governatore dovrebbero essere i sindaci, a cui ha rivolto un patetico appello a reperire nuovi siti di stoccaggio ed evitargli l’ennesima figuraccia.

leggi tutto

M5S, Saiello: “Whirlpool, c’è chi tifa per la chiusura per poter dare la colpa a Di Maio”

M5S, Saiello: “Whirlpool, c’è chi tifa per la chiusura per poter dare la colpa a Di Maio”

“Oggi in Consiglio regionale è venuta alla luce un’amara verità. Ovvero che c’è chi in quell’aula fa il tifo per la chiusura dello stabilimento Whirlpool di via Argine. Quello stesso qualcuno che non vede l’ora di giocare sulla disperazione dei lavoratori per portarli in piazza contro il Governo.

leggi tutto

M5S, Muscarà: “Crisi industriali, seduta-teatrino di Pd e FI sciolta per mancanza di numero legale”

M5S, Muscarà: “Crisi industriali, seduta-teatrino di Pd e FI sciolta per mancanza di numero legale”

“Ci aspettavamo senso di responsabilità dall’aula del Consiglio, in occasione di una seduta straordinaria su una tematica così delicata come la crisi industriale che caratterizza la Campania, sfociata nella vertenza Whirlpool.

leggi tutto

Ciarambino: “Cardarelli, rivolta dei camici bianchi effetto di conflitto di competenza con bed manag…

Ciarambino: “Cardarelli, rivolta dei camici bianchi effetto di conflitto di competenza con bed manager”

“La rivolta dei camici bianchi del Cardarelli, effetto dell’ennesima notte di caos al Pronto soccorso, è figlia di un’oggettiva disorganizzazione interna, oltre che di una programmazione da anni assente nel sistema dell’emergenza-urgenza in Campania, che abbiamo denunciato in tutti questi anni con ogni strumento a nostra disposizione.

leggi tutto

M5S: “Reggia di Portici, gestione fallimentare sta affossando lo storico sito borbonico”

M5S: “Reggia di Portici, gestione fallimentare sta affossando lo storico sito borbonico”

“Il fallimento della gestione della Reggia di Portici è contenuto in un dato inconfutabile.

leggi tutto

M5S: “Sicurezza, Eav non si adegua e dal 1 luglio i treni viaggeranno a rilento”

M5S: “Sicurezza, Eav non si adegua e dal 1 luglio i treni viaggeranno a rilento”

“Decine di corse cancellate e tempi di percorrenza destinati a diventare biblici, per viaggi a bordo di vetture non a norma con i requisiti di sicurezza. Ecco a cosa andrà incontro chi viaggerà a bordo dei treni del gruppo Eav dal prossimo 1 luglio.

leggi tutto

Ambulanze a Capaccio, fenomeno simile a certe processioni con omaggio ai boss

Ambulanze a Capaccio, fenomeno simile a certe processioni con omaggio ai boss

“Il nuovo corso appena inaugurato a Capaccio-Paestum va interpretato ben oltre il “folklore” del carosello non autorizzato di ambulanze che sfrecciano a sirene spiegate per celebrare l’elezione a sindaco del consigliere del governatore De Luca Franco Alfieri.

leggi tutto

M5S: “Ambulanze in corteo, a Capaccio comincia l’era in cui l’illecito diventa lecito”

M5S: “Ambulanze in corteo, a Capaccio comincia l’era in cui l’illecito diventa lecito”

“Quello che è accaduto l’altra notte, con un corteo di ben sette ambulanze a sirene spiegate che ha attraversato la città per festeggiare l’elezione a sindaco del re delle fritture di pesce Franco Alfieri, dà la misura di cosa rischia di diventare una cittadina gioiello come Capaccio-Paestum.

leggi tutto

La denuncia di Malerba e Viglione (M5S): "Regi Lagni, uno scandalo infinito"

“Il progetto di risanamento ambientale, bonifica e valorizzazione dei Regi Lagni è finanziato dal Fondo Por-Fesr 2007-2013 per un costo complessivo di 230 milioni di euro.

Attualmente non si conosce se sia stata disposta la classificazione, la caratterizzazione dei materiali né la bonifica al sito. Se ci sono stati degli interventi, quali sono?”. Tommaso Malerba e Vincenzo Viglione, consiglieri delMovimento 5 Stelle in Consiglio regionale della Campania hanno depositato una interrogazione indirizzata al presidente della Giunta regionale della Campania, Vincenzo De Luca, e al suo vice, Fulvio Bonavitacola, che ha la delega all'Ambiente per capirne di più. Il Movimento 5 Stelle presentò nel corso dell’approvazione della finanziaria regionale un emendamento specifico per realizzare una campagna di monitoraggio volta ad individuare gli scarichi abusivi di carattere civile e industriali che si verificano lungo i Regi Lagni. “Dopo le preoccupanti vicende che la scorsa estate hanno interessato un tratto del canale dei Regi Lagni ricadente nel comune di Santa Maria Capua Vatere, raccogliendo le numerose segnalazioni dei cittadini e delle associazioni sulla presenza di cattivi odori e di fumi che fuoriuscivano dal terreno vicino agli argini dei Regi Lagni - spiegano - e in seguito a sopralluoghi, i Vigili del fuoco hanno accertato la presenza di fumi ed emissioni sospette, confermate anche dal'Arpac e dalle forze dell'ordine intervenute sul posto”. “Stiamo parlando di cose accadute nel luglio scorso, quindi sei mesi fa - continuano - quando i cittadini esasperati si sono rivolti anche al Governo centrale”. “Dopo quelle segnalazioni, l’intervento di ricoprimento effettuato con terreno vegetale non ha avuto nessun effetto - sottolineano - tanto che la Sma Campania ha disposto che venissero effettuate le analisi dei fumi le cui risultanze hanno rivelato concentrazioni di ammoniaca nell'aria, ben oltre i limiti consentiti, e una conducibilità elettrica delle acque molto alta, indice di presenza di metalli pesanti che, utilizzando parole della relazione di Sma Campania sono indicativi del grado di inquinamento molto grave in riferimento alla brevità del tempo di campionatura”. “Le condizioni di malfunzionamento delle reti fognarie e dell'impiantistica di depurazione, la disfunzione nella gestione dell'impianto di depurazione, della mancata efficacia della manutenzione e delle bonifiche disposte ai Regi Lagni - concludono Malerba e Viglione - generano una situazione di pericolo per la tutela dell'eminente della salute e dell'igiene pubblica, per la sicurezza delle persone e delle cose”. 

banner

soccorso anti equitalia

bannermobasta

voto pulito1

garanzia giovani sos banner

rousseau

dove viene acqua

zero waste